Euroregione Alpi Mediterraneo

ALP MED: le Camere di Commercio franco-italiane per lo sviluppo economico transfrontaliero

Da tempo le Camere di Commercio delle regioni di frontiera franco-italiana collaborano per sostenere le relazioni socio-economiche dei loro territori.
Questo impegno comune si è andato inserendo in uno scenario europeo che mette sempre più in primo piano il ruolo delle regioni, intese sia come enti di governo che come dimensione geografica, nella costruzione dei programmi dell’Unione europea.
In parallelo all’iniziativa politica delle Regioni del territorio di frontiera franco-italiano che ha dato vita all’Euroregione Alpi Mediterraneo, i sistemi camerali hanno via via intensificato la loro collaborazione.
Nel 2008 le Unioni regionali delle Camere di Commercio di Liguria, Piemonte, Provenza Alpi Costa Azzurra, Rodano-Alpi e Valle d’Aosta hanno firmato un accordo di collaborazione che ha rappresentato la base per una serie di importanti e significative evoluzioni:
- nel 2009 è stato costituito un Ufficio comune di rappresentanza a Bruxelles, così da potere essere a diretto contatto con le istituzioni europee e portare loro le istanze territoriali;

- nel 2011 – sotto la Presidenza annuale di Unioncamere Liguria – è stata creata l’Associazione di diritto belga “Le CCI ALP MED ASBL”, con sede a Bruxelles, che permette alle Camere di Commercio francesi ed italiane dell’Euroregione di essere rappresentate da un’unica entità giuridica. Nel corso dell’anno anche le Unioni regionali delle Camere di Commercio della Corsica e della Sardegna sono entrate formalmente a fare parte dell’Associazione, estendendo quindi la cooperazione transfrontaliera alla dimensione insulare.

Il 2011 è stato un anno particolarmente intenso anche dal punto di vista delle attività poste in essere dalle Camere di Commercio ALP MED. Vogliamo in particolare soffermarci su una di queste, meritevole sia per la singolarità che per le potenziali ricadute economiche.
È stata strutturata un’azione pilota in ambito di promozione turistica volta a promuovere il territorio euroregionale su mercati esteri di interesse, quali Canada e USA.
A tal fine, per la prima volta, sono stati invitati 10 tour operators e giornalisti di Montréal e di Chicago/Dallas a partecipare ad un Eductour che ha permesso loro di visitare le eccellenze paesaggistiche, culturali ed economiche delle regioni ALP MED. Nel contempo sono stati invitati tour operators dell’Euroregione ALP MED a presentare pacchetti turistici interregionali da proporre sui mercati canadesi e statunitensi. Due tour operators liguri – Mamberto Viaggi e Uniontour – sono stati invitati a partecipare al Salone Internazionale dei Viaggi e del Turismo di Montréal ad ottobre 2011 dove hanno potuto confrontare le loro proposte con i colleghi canadesi e con i quali hanno iniziato trattative di cui si stanno attendendo gli esiti.
 

PER MAGGIORI INFORMAZIONI VISITARE WWW.CCIALPMED.EU